Facebooktwittergoogle_pluslinkedin

Facebook è in continuo aggiornamento. Tra le tante opzioni di targeting, oltre a geolocalizzare i post sponsorizzati, è presente anche la possibilità di farlo anche con i post organici.

2016-04-01t030552z_2142872320_tm3ec3v150t01_rtrmadp_3_facebook-egypt-kazh-u108078142533emc-1024x576lastampa-it

Vediamo come farlo

  • Tra le impostazioni della nostra pagina, compare la voce “Pubblico della sezione notizie e visibilità dei post”; per attivare la geolocalizzazione clicchiamo su “modifica” e spuntiamo la casella “Consenti la selezione del pubblico della sezione Notizie e le opzioni di visibilità del post per questa Pagina”. Salviamo quindi le modifiche.

impostazioni

  • Per pubblicare un post e restringere il pubblico che lo visualizzerà, torniamo nella home della pagina e scriviamo i contenuti desiderati, che può essere sia una foto sia un video o uno stato. Clicchiamo quindi sul mirino presente in basso, sotto il contenuto del post da noi scritto.

mirino

  • Si aprirà una finestra con le opzioni che intendiamo scegliere per targetizzare il nostro post. Possiamo scegliere tra due sezioni: Scegliere chi può vedere questo post nella sezione Notizie o Limitare chi può vedere questo post. Come potete notare, si possono scegliere varie caratteristiche tra cui gli interessi, l’età, il genere, il luogo (possiamo quindi geolocalizzare) e la lingua.

opzioni-target

  • Possiamo scegliere inoltre altri dati demografici, quali il livello di istruzione e la situazione sentimentale.

Perché farlo?

facebook-places

E’ utile sopratutto per mirare i nostri post ad un pubblico ristretto, raggiungere quindi solo le persone che sarebbero realmente interessate a ciò che stiamo pubblicando. D’altro canto, possiamo far sì che le persone a cui non interessa non lo vedano. Raggiungere quel giusto segmento di pubblico è davvero importante per creare contenuti di valore nella nostra pagina Facebook.

Spero di essere stata chiara, se avete domande o opinioni potete contattarmi.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin