Facebooktwittergoogle_pluslinkedin

Social media manager, social media marketing, social media specialist; social che? Ah si social coso, quello che lavora su Facebook.

Quante volte ci sentiamo dire cose di questo tipo. Ma cos’è il social media marketing? Ve lo spiego a parole mie, nel modo più semplice che posso.

Innanzitutto vi propongo un pò di dati, che non fanno mai male.

Nel 2016 tutti i dati di utilizzo nei social media sono, come prevedibile, in crescita rispetto al 2015, quando – ad esempio – erano 3 miliardi le persone ad accedere a internet (contro i 3.4 miliardi di oggi, con una penetrazione – sul totale della popolazione mondiale – del 46%, nel 2015 era del 42%), e poco più di 2 miliardi gli account attivati sui canali social (oggi il dato supera i 2.3 miliardi).

  • il numero di utenti internet totali è cresciuto del +10%;
  • il numero di utenti attivi sui canali social è aumentato di 219 milioni di unità (+10%);
  • il numero di persone che usano dispositivi mobile è cresciuto del +4% (+141 milioni);
  • il dato maggiormente in crescita riguarda il numero di persone che accedono a social media da dispositivi mobile: +17% (l’incremento è di 283 milioni di persone). 

( fonte: We are social 2016)

social media marketing

La potenzialità di questo strumento che ormai ritroviamo nella nostra quotidianità è davvero tanto, ma le aziende non ne hanno ancora compreso pienamente il valore.

Social media marketing non è pubblicare due foto su Facebook, non è creare una pagina e amministrarla a caso, nè tantomeno una vetrina in cui spammare i prodotti che vogliamo vendere.

Cos’è dunque?

Il social media marketing è quella fetta nel mondo della comunicazione d’impresa che si occupa della gestione delle strategie di comunicazione aziendale nei social media. I social più diffusi in Italia sono Facebook, Twitter e Instagram ma se dovessimo fare una lista ce ne sarebbero davvero tanti.

Cosa fa chi si occupa di fare questo?

Il social media manager si occupa di aiutare le aziende a comunicare al meglio sui social media, in modo da dare un’immagine positiva di essa e diffonderne il valore il più possibile. Per fare questo bisogna lavorare duramente, a partire dalla creazione dell’immagine che l’azienda vuole comunicare di sè, dallo studio delle strategie più adatte a quello specifico obiettivo richiesto, la creazione di contenuti personalizzati, la gestione dei profili, la progettazione di campagne pubblicitarie mirate ad uno specifico obiettivo, la gestione della comunicazione in caso di crisi, fino ad arrivare all’analisi della percezione che gli utenti hanno dell’azienda. Questo è solo un riassunto di cosa fa una persona nel campo del social media marketing.

Inutile parlare di tutte le conoscenze di cui si debba avere bagaglio per poter fare questo.

Il social media marketing, come ogni cosa, non si fa a caso. 

Servono conoscenze approfondite sul marketing, sulle funzioni tecniche di utilizzo delle piattaforme e strategie identificative di ogni social, creatività, pazienza, abilità di grafica/copywriting, una buona capacità organizzativa e comunicativa, conoscenze di comunicazione d’impresa, economia e psicologia. Per non parlare della necessità di avere ottime doti di scrittura, umiltà, comprensione degli interessi e delle esigenze degli utenti, velocità di reazione ai problemi e agli ostacoli.

Sui social non c’è più tempo per stare in silenzio

I tempi sono accelerati, in pochissime ore tutto può andare storto trattandosi di comunicazione pubblica. Un “must” in questo campo è sicuramente quello di creare valore, non si utilizza una pagina aziendale solo per pubblicizzare un prodotto, è necessario invece creare dei contenuti utili, interessanti, creare una community di utenti e fare in modo che si fidino di te; solo allora puoi arrivare a vendere davvero qualcosa tramite questo canale.

Lo so lo so, finchè non lo si fa non si può comprendere appieno cosa si fa nel social media marketing, ma spero di aver chiarito qualche punto. Vorrei postare una frase che a me sta molto a cuore, che può essere rivolta sia ad imprenditori e titolari di attività, sia a persone che non lo sono, poichè può essere applicata alla vita di tutti i giorni come ad esempio nei rapporti interpersonali o ad un colloquio di lavoro.

social media marketing

Invito a contattarmi chi volesse saperne di più e per qualsiasi cosa, sono qui!

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin