Prevedibilità della crisi: quali fattori incidono?

Quando si parla di prevedibilità della crisi, ci si riferisce al grado di percettibilità dell’avvento di un fatto traumatico per l’azienda, una variabile che è legata dalla natura della stessa impresa. Possiamo riscontrare diversi stadi di prevedibilità della crisi: un terremoto o una calamità naturale non si può prevedere, mentre è possibile limitare i rischi […]

By | luglio 30th, 2016|Blog, crisis management e reputation|0 Comments

Comunicazione della crisi: come farlo in maniera corretta ed efficace?

La comunicazione della crisi deve presentare alcune importanti caratteristiche per essere pienamente efficace. Per evitare il diffondersi di notizie non vere o parziali sull’impresa coinvolta, è bene che sia immediata e completa, e che chiarisca l’accaduto senza lasciare spazio a supposizioni o interpretazioni non accurate. Deve essere inoltre centralizzata e provenire da un unico portavoce incaricato, allo scopo di […]

By | luglio 29th, 2016|Blog, crisis management e reputation, social media|0 Comments

Crisi d’impresa: cos’è e quando si presenta

Non esiste una definizione univoca di crisi d’impresa ma in generale possiamo dire che con questa espressione si vanno a designare una molteplicità di situazioni negative o problematicità che si riversano su un’attività imprenditoriale. Questa viene considerata in crisi quando […]

By | luglio 29th, 2016|Blog, crisis management e reputation|0 Comments

Social media e crisi d’impresa: cosa è cambiato?

Trattando il tema della crisi d’impresa, il focus principale è puntato sul consumatore: è lui infatti a causare una crisi gran parte delle volte. Con l’avvento di Internet e la sua diffusione, all’interno delle case dei consumatori si è insediato uno strumento che dà vita alla loro voce e ne amplifica ampiamente la portata: i social media. Innanzitutto è necessario chiarire la differenza […]

By | luglio 29th, 2016|Blog, crisis management e reputation, social media|0 Comments